Sul lato positivo, le vendite al dettaglio negli Stati Uniti hanno mostrato forti miglioramenti a marzo. Mercoledì le vendite al dettaglio, insieme ai dati sui prezzi, saranno disponibili. Sono state segnalate forti vendite al dettaglio nel Regno Unito di marzo, che inizialmente hanno sostenuto la sterlina.

Ora, gli investitori sono più propensi a cercare segnali di ulteriore stimolo economico, ha detto Investec in una nota del mattino. Stanno offrendo oro come copertura contro l’incertezza (sia economica che politica) che un default tecnico del governo porterebbe. Attendono il rapporto sui salari non agricoli entro il venerdì per gli indizi sulla strada della Federal Reserve negli aumenti dei tassi d’interesse. Se sei un investitore a lungo termine, poco propenso al commercio e sei proprietario di società di qualità, tieni semplicemente.

I prezzi dell’oro sono crollati martedì, poiché gli utili e un dollaro USA più forte hanno eroso i recenti guadagni. Formarono un doji day dove gli open e close erano allo stesso livello. Hanno vacillato giovedì mentre il dollaro ha mantenuto i suoi forti guadagni dalla sessione precedente, ma le tensioni latenti sulla Russia e una potenziale guerra commerciale hanno offerto supporto. Erano in calo nella sessione di trading del mattino asiatico, giovedì 4 gennaio, su forti dati economici statunitensi e il rilascio del Federal Open Market Committee (FOMC) da un giorno all’altro. Sono indubbiamente in gran parte guidati dal tetto del debito e dalle debolezze di bilancio a Washington, DC. Il suo prezzo più alto è arrivato dal 27 giugno 2018. I prezzi dell’argento stanno seguendo l’oro, ma i metalli del gruppo del platino sono sotto pressione in linea con i metalli industriali.

Silver era sulla buona strada per pubblicare il suo peggior trimestre su tre. Giovedì si muoverà lateralmente mentre gli investitori attendono un catalizzatore per spostare la coppia fuori dal range attuale. L’oro è scambiato in positivo giovedì per la prima volta in sei sessioni, dato che il metallo ha trovato supporto a 1.270, il livello più basso dal 27 dicembre. È ancora in corso per testare il livello di supporto di $ 1.280, dato che il dollaro USA resiliente rende più difficile il metallo prezioso da cui aggrapparsi per guadagnare. Il trading è positivo il primo giorno della settimana, in quanto l’avversione al rischio sta prendendo il mercato a seguito delle tensioni politiche in Libia e del debole tesoro USA e dollaro USA. Secondo Michael McCarthy, capo stratega del mercato di CMC Markets, sta subendo una forte pressione sul lato negativo derivante dalla moderazione delle preoccupazioni estreme sulle prospettive di crescita globale. Figura 2 Se sei in sovrappeso in oro, inizia vendendo le società di qualità inferiore, anche se non si sono trasferite così tanto.